In questi anni ci stiamo dedicando alla realizzazione di alcuni laboratori di evangelizzazione con queste 4 caratteristiche:

  • dissodare il terreno per creare un cambiamento di mentalità pastorale: una Chiesa in uscita
  • primo annuncio – kerygma
  • narrazione biblica che sostenga una narrazione personale
  • l’aspetto della socialità per costruire una comunità cristiana capace di accoglienza

 

A- Sostenere una conversione pastorale della comunità cristiana

 

7-8 incontri per attivare un cambiamento di mentalità

7-8 incontri per iniziare una comunità educante (evangelizzante)

 

B- Attività di primo annuncio e percorsi iniziatici

 

Luce nella Notte
Luce nella Notte dal settembre 2015 è una proposta della pastorale giovanile della diocesi di Milano per i giovani (20- 30 anni). I padri Francesco Ghidini e Andrea Rabassini sono responsabili di questo laboratorio di formazione all’evangelizzazione. Si inizia con la preghiera e la formazione, dopo il mandato missionario si apre una chiesa nei pressi di una movida giovanile. I giovani evangelizzatori si dividono in 4 gruppi svolgendo un ministero particolare per tutta la serata:

1- Animazione della preghiera con canti, musica e frasi del Vangelo

2- Preghiera d’intercessione silenziosa

3- Accoglienza in chiesa

4- Contatti in strada

luce notte

Per ulteriori informazioni Luce nella Notte a Milano

 

Corso Alpha

alpha

10 parole

Attività culturale che coinvolga il mondo dell’arte, della musica, della letteratura, del cinema, del teatro … Si vuole creare momenti culturali di riflessione e dialogo attraverso mostre, cineforum, caffè letterari, … In collaborazione con l’associazione culturale Oblò e l’accademia musicale Stabat Mater.

 

C- Formazione degli evangelizzatori

 

Corsi della scuola Sant’Andrea in collaborazione con la scuola stessa. Sono corsi che si realizzano nello spazio di un weekend e hanno la bellezza di dare un cammino permanente e progressivo, usando una pedagogia esperienziale  che coinvolge tutti i cinque sensi.

Attivare il processo di formazione di piccoli gruppi (10- 12 persone), gruppi d’ascolto della parola o altro, che hanno il compito di avvicinare le persone alla parola di Dio rivitalizzando la loro vita. Il piccolo gruppo ha l’opportunità di formare le persone nella preghiera, nell’ascolto della Parola di Dio, nell’evangelizzazione; facendo esperienza di una comunità capace di fraternità attraverso l’accoglienza, l’ascolto e l’accompagnamento.

 

D- Formare alla preghiera

 

Si sostiene una formazione biblica che alimenti la preghiera soprattutto della lectio divina.

 

Worship:  una preghiera di lode e adorazione.

Worship,  conosciuto nel mondo come preghiera di lode e adorazione attraverso la musica, è  particolarmente indicato per i giovani, ma per la sua freschezza, è  aperto a tutti.
È un’esperienza vissuta dell’Amore di Dio che abbraccia tutti e in ogni circostanza della vita, è gioia semplice ma entusiasmante  vissuta nella condivisione, dove scopri di essere figlio amato.

worship 12febbraio1

Cartolina worship

 

Bibliodramma

 Per comprendere come sia, incontrare la Parola di Dio con la modalità esperienziale ed espressiva del Bibliodramma, occorre immaginare di poter incontrare un brano biblico a partire dalla propria esperienza di vita. Di poterlo attraversare con cuore, mente, con i nostri 5 sensi e l’autenticità delle nostre emozioni. Un’esperienza laboratoriale che consente di sperimentare la parola di Dio, attraverso dinamiche attive che la rendono intensa, coinvolgente, concreta. In tal modo ogni racconto si rivela per sè e per il gruppo, come un grande specchio che oltre alla verità esistenziale, rispecchia quella particolare di ogni partecipante. I frutti di un si fatto incontro sono quelli di una maggior consapevolezza dell’Amore di Dio e insieme di sè, dei propri talenti, di ciò che ci ostacola ad amare e dei percorsi più autentici da intraprendere. Ci rende più facile sperimentare e riconoscere lo Spirito Santo e misericordioso che abbraccia la nostra anima.

bibliodramma1

Un laboratorio di Bibliodramma, di “Parola in azione” è un approccio globale: parte dai bisogni più autentici di ognuno e libera ciò che la Parola desidera suscitare in noi, dopo averci aiutato a ben com-prenderla. Il confronto di gruppo, a partire dalle risonanze di ognuno, alla luce della Parola, sempre al centro dell’esperienza, viene esplicitato attraverso diversi linguaggi espressivi, rendendolo più vivo e coinvolgente.

bibliodramma3

L’approccio bibliodrammatico, affonda le sue radici più antiche nella “Composizione di luogo” ideata da Sant’ Ignazio di Loyola nei suoi Esercizi spirituali. Si è lentamente sviluppato nel mondo a seguito delle indicazioni del Concilio Vaticano II°. In Italia sta affermandosi, sempre più, dal 2010, anno di nascita dell’Associazione Italiana Bibliodramma, alla quale aderiscono le persone e le Realtà ecclesiali, culturali e sociali che propongono questa metodologia.

www.bibliodrama.it

 

Meditazione cristiana
Un servizio ecclesiale di formazione integrale della persona e di approfondimento della fede con il mezzo della “Meditazione Cristiana”.
L’esperienza del silenzio di ascolto è il clima abituale dei percorsi di meditazione.
Anche la pratica “meditativa” e l’accompagnamento spirituale sono essenziali al cammino.
Si propone di aiutare le persone di ogni età, condizione sociale, culturale e religiosa a comprendere il senso della vita e della dignità della persona mediante l’apprendimento vitale dei contenuti della fede cattolica.
La Meditazione Cristiana è una sezio­ne speciale dell’ AdP italiano che opera per la crescita integrale e permanente della persona attraverso la meditazione cristiana profonda.

med cristiana

www.meditazionecristiana.it

 

E- Formare formatori

 

EVO (Esercizi spirituali nella Vita Ordinaria)

EVO 2015/2016

Gli EVO, Esercizi spirituali nella Vita Ordinaria, che hanno lo scopo di aiutare le persone a coniugare la loro preghiera con la vita quotidiana con il metodo ignaziano di preghiera e discernimento. La metodologia prevede incontri di gruppo ogni due settimane, tre ritiri all’anno, colloqui con la guida e un momento di preghiera personale quotidiano. Il percorso dura due anni.

:: vai alla pagina di presentazione

:: Visualizza il calendario degli eventi d’Evangelizazione

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-60967609-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');