locus_LUCIS_santuari-01-1LA BELLEZZA DELLA MADRE

La notte dei santuari vuole ravvivare la fede dei fedeli e parlare anche a chi non ha fede attraverso la cosiddetta “via pulchritudinis” ossia attraverso il linguaggio universale e bello dell’arte di cui i nostri santuari sono degli autentici scrigni. L’iniziativa prevede un breve pellegrinaggio che precede l’accensione della lampada sulla porta del santuario, in simultanea con tutti i santuari d’Italia. Farà seguito la presentazione di alcuni aspetti artistici del nostro bel santuario, aiutati in questo da alcuni esperti. Lo scopo è quello di entrare in dialogo con i presenti, affinché possano approfondire la conoscenza dell’identità del Santuario, della sua storia e della sua devozione. Abbiamo scelto di privilegiare in particolare l’arte pittorica e quella musicale che nel nostro santuario ha visto sorgere un fiorire di Schole Cantorum rinomate che hanno accompagnato da oltre 110 anni le liturgie che qui si celebrano.

Commenti

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-60967609-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');