In queste giornate di primavera inoltrata l’aria è meravigliosamente profumata. Penso al dono dell’olfatto,alla possibilità di godere degli odori , quando ci piacciono e del fatto che da essi siamo circondati. Anche l’olfatto,la consapevolezza di possederlo, va allenato. Ogni cosa creata ha un suo odore specifico. Persino le cose inanimate. La casa dove abito , con l’estate , sprigiona un odore particolare e quando lo sento capisco che la stagione calda è alle porte.

Le mamme annusano i loro bambini e amano il profumo della loro pelle. Anche i bambini riconoscono la mamma dall’odore. Noi stessi emaniamo il nostro, che è unico e particolare.Tutto ciò che vive, si muove, respira, sprigiona la sua essenza e noi a volte siamo in grado di riconoscerla. Tutto questo è l’incanto della Creazione !

I profumi hanno anche la capacità di far emergere ricordi, emozioni del passato.

La fragranza della terra bagnata dopo un temporale mi riporta alla memoria le estati in montagna, il volto di mia mamma accanto a me. E’ una emozione bella , di nostalgia ma è una nostalgia gioiosa che per un attimo mi riporta a quel tempo passato.

Non priviamoci della bellezza di questo dono, alleniamo l’olfatto, annusiamo, respiriamo, immergiamoci in pienezza nella bellezza del creato !

Maria

Commenti

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-60967609-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');