Gli Evo sono stati  una meravigliosa scoperta.

Sono per me l’opportunità di un viaggio  in motocicletta, con Gesù alla giuda e io dietro di lui mi lascio condurre alla scoperta di un mondo bello e buono con tutte le sue contraddizioni.
Con Evo ho scoperto di non essere mai stato solo : ora ho la gioia dell’ incontro con Gesù.
Ho scoperto che posso essere sereno, sorridente, e gioioso anche nelle piccole e grandi difficoltà e anche nel dolore, anche se ancora non rispondo agli inviti del Signore.

E’ come se mi avessero tolto un velo dagli occhi, vedo il bello intorno a me , vedo il buono intorno a me, ma vedo anche il buono e il bello di me grazie all’Amore di Dio che mi ama così come sono , nemmeno un capello il Signore vuole diverso.
Sto imparando ha riconoscere i miei  sensi di colpa di fronte ai miei peccati e alle mie debolezze.

Sensi di colpa che il Signore sta trasformando in prese di coscienza , in dispiacere , ma non in colpa!
In sostanza mi sento liberato dalla colpa, malgrado i miei limiti e i miei fallimenti: a me non piacciono di sicuro , ma il Signore accoglie anche quelli di me.
Proprio per questo mi sento Tanto Amato!!

Roberto

Se vuoi partecipare agli EVO dal prossimo settembre ti invito a prendere contatti con padre Francesco Ghidini o don Antonio Anastasi.

 

Commenti

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-60967609-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');