Worship

Il suono della misericordia, L’annuncio dell’amore di Dio

E’ da ormai sette anni che un gruppo di amici, guidati da padre Francesco Ghidini, organizza mensilmente un incontro di preghiera, di lode e adorazione caratterizzato dalla presenza della musica.
Il momento principale è la lettura della Parola di Dio, seguita dal Talk, cioè dall’approfondimento del testo biblico che sfocia nell’annuncio della Risurrezione, della vita nuova che sgorga dalla Croce e dalla Pentecoste, cioè la Vita nello Spirito.

Il suono che si eleva dai musicisti e il canto dei cantori è un suono che chiama, raduna e manda ad annunciare i credenti in tutte le parti del mondo, perché s’innalzi il Canto dei Salvati, il Canto dei Risorti che vivono e annunciano l’Amore di Dio.
La Parola di Dio viene espressa attraverso canzoni che “spezzano il pane” per tutti, che danno da mangiare, nutrono e così le persone si trovano facilmente guidate nella preghiera e nella libertà dei movimenti, il corpo che prega e che canta.

Il Worship è prima di tutto uno stile di vita che ha come fondamento l’esperienza di salvezza che Gesù ha portato ad ogni uomo attraverso l’Incarnazione, la Sua vita, la Sua morte, la Sua Risurrezione e la Pentecoste.
Noi crediamo in quello che ha detto e ha fatto e questo è all’origine della vita che abbiamo scelto di vivere. Crediamo, infatti, per esperienza, non per sentito dire, perché lo abbiamo conosciuto e abbiamo iniziato una relazione con Lui: Gesù è il nostro amico del cuore e lo amiamo più di tutto.

Il Worship nasce nella Chiesa Cristiana Protestante, abbraccia ogni ambito della vita e ha uno stile e una modalità espressiva di preghiera particolare: la Lode e L’Adorazione passano attraverso la musica e il movimento del corpo. In tutto il mondo ci sono molti cantanti e gruppi di worship, i più famosi sono gli Hillsong, un gruppo di origine australiana, gli Elevation Worship, Chris Tomlin, la band Passion Music e molti altri. Anche in Italia abbiamo dei gruppi di musica worship come gli SDV e i Reale.

Il fine del Worship è l’annuncio della Salvezza a tutte le nazioni.

In Italia la parola Worship viene tradotta con la parola Adorazione, ma la sua origine è legata all’espressione inglese “God is worthy”, che significa “Dio è degno” e che fa riferimento alla vita stessa di Dio, al suo essere degno per merito del Suo Amore incondizionato riversato su ogni uomo che, in quanto Suo figlio, riflette quella stessa dignità.

Dio è degno perché è Amore e ama l’uomo da sempre.
In Lui anche l’uomo ritrova il suo essere degno, il suo valore e il suo essere Amore perché è stato creato a Sua immagine e amato dall’Eternità.
Nella Risurrezione l’uomo rinasce nella capacità di amare come Cristo: nasce l’Uomo Nuovo.

Quale risposta l’uomo dovrebbe dare nella sua vita a Dio? Come dovrebbe vivere la propria vita?
Dovrebbe viverla come culto spirituale e umano, centrandola su cosa è veramente degno, su quello che vale di più, quello che è quindi degno di essere messo al primo posto.

Cosa metti tu al primo posto nella tua vita? Cosa vale di più per te? Per cosa saresti disposto a donare tutto te stesso?
Questo è il punto di partenza: scegliere su chi o che cosa costruire la propria vita.
Noi abbiamo scelto Gesù, perché solo Lui ha dato tutto se stesso per noi, il Suo valore che è l’Amore, la Misericordia.

Sarai guidato in questa esperienza dalla Band Where Is The Love.

Ti presentiamo i componenti del gruppo.

Scopri di più sul progetto registrazioni

“Mi Basti tu”; canzone, testo e significato